closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tillerson si presenta al Cremlino con la sua ricetta: basta Assad

Il meeting con il ministro Lavrov servirà ai russi a capire gli obiettivi Usa e a riaprire il confronto diplomatico. Il presidente Mattarella in visita a Mosca parla contro i falchi europei: «L’Italia farà la sua parte a Bruxelles e all’Onu»

Il presidente italiano Mattarella accolto al Cremlino da Vladimir Putin

Il presidente italiano Mattarella accolto al Cremlino da Vladimir Putin

Nel pomeriggio di ieri Vladimir Putin, mentre il segretario di Stato Usa Tillerston atterrava in una Mosca piovigginosa, riportava una propria convinzione a Sergio Mattarella in visita: «Tutto ciò ricorda da vicino gli eventi del 2003 in Iraq». E per sottolineare il carattere provocatorio dell’azione Usa in Siria, si è lasciato andare a un richiamo letterario. Ha citato Il’ja Il’f e Evgenij Petrov nel romanzo “Il mistero delle dodici sedie”: «Vien voglia di dire: Che noia, ragazze mie. Tutto ciò lo abbiamo già visto, lo abbiamo già osservato». PAROLE CHE IL PRESIDENTE italiano Mattarella, in visita ufficiale in Russia fino...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi