closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Solo un «accordo programmatico», Sánchez tiene a distanza Podemos

Spagna. Obiettivo di Pablo Iglesias è entrare nel governo, ma i socialisti puntano a un nuovo monocolore. I viola non ci stanno, pur sapendo che non possono permettersi di affossare un governo socialista

Pablo Iglesias

Pablo Iglesias

La settimana prossima il presidente del governo en funciones (cioè ad interim fino alla nomina del prossimo governo), Pedro Sánchez, inizierà un primo rapido giro di consultazioni formali con popolari, Ciudadanos e Unidas Podemos, in questo ordine. Tutti sanno che nelle prossime settimane non verrà presa alcuna decisione: le elezioni del 26 maggio incombono, i partiti si giocano tutto il potere territoriale, in tutti i comuni spagnoli e in 12 delle 17 regioni, oltre alla rappresentazione europea. Ma qualche primo segnale bisogna pur darlo e Sánchez, più che aprire davvero i negoziati, vuole trasmettere l’immagine «presidenziale» e la centralità politica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.