closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Sicurezza» fa rima con controllo, tecnologie di sorveglianza in America Latina

Intelligenze artificiali. Asia, Europa e Usa vendono i loro software a città, governi e forze di polizia

Nel 2019 ci furono già le prime avvisaglie. Il governatore Miguel Riquelme dello stato di Coahuila, uno dei 31stati messicani, parlava con toni cerimoniosi di un sistema di identificazione all’avanguardia: finalmente il territorio si sarebbe dotato di videocamere che permettevano il riconoscimento biometrico del volto. A fornirle, tappezzando uno stato con una densità di popolazione di 20 persone per chilometro quadrato - sull’onda del mantra «la sicurezza è necessaria per la stabilità» - la cinese Dahua Technology. La stessa che ha portato i sistemi di sorveglianza e identificazione all’aeroporto Ezeiza International in Argentina, e negli aeroporti brasiliani di San Paolo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.