closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Roma, Cirinnà si ritira: «Alle primarie sostengo Gualtieri»

Comunali. Pd e M5S sempre più divisi. Appendino: «Nessun accordo neppure al ballottaggio». Ma Conte prova a ricucire su un nome civico

Il candidato del Pd a Roma Roberto Gualtieri

Il candidato del Pd a Roma Roberto Gualtieri

Dopo il flop delle alleanze Pd-M5S al primo turno delle comunali d’autunno, i vertici dem speravano almeno in possibili intese ai ballottaggi. In un certo fair play, da competitor ma non avversari. E invece anche questo Piano B sta affondando. «Lo scenario che mi sento di escludere al 100% è che noi appoggiamo il Pd al ballottaggio», ha detto ieri la sindaca uscente di Torino Chiara Appendino. «I matrimoni combinati non funzionano. E non funzionano certamente in 10 giorni tra primo e secondo turno». Giuseppe Conte però non si rassegna e sta ancora cercando sotto la Mole un nome civico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi