closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Rimpatrio rapido: per gli Usa l’Afghanistan è ormai irrilevante»

Afghanistan. Intervista al politologo Lucio Martino: «La preoccupazione europea per la deadline del 31 agosto mostra la distanza di posizione con gli Stati Uniti. Biden avrebbe potuto tirarsi fuori dall'accordo di Doha. Non l'ha fatto perché quell'intesa rientra nella sua agenda»

Afghani evacuati dagli Stati uniti, all’arrivo alla base di Sigonella

Afghani evacuati dagli Stati uniti, all’arrivo alla base di Sigonella

«L’amministrazione Biden è convinta di riuscire a rimpatriare i propri cittadini dall’Afghanistan e a evacuare chiunque altro reputato necessario entro il termine del 31 agosto. A questo fine sta cercando di ridurre i tempi di volo, grazie all’appoggio dei paesi della regione, in modo da aumentare l’efficacia del ponte aereo moltiplicando la frequenza dei voli. In questo quadro spicca la recente dichiarazione del ministro degli Esteri francese Le Drian, secondo cui la scadenza del 31 agosto è invece fonte di preoccupazione, segnale del profondo divario che in questo momento separa gli Stati uniti dai vecchi alleati europei». Così commenta il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.