closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi: «La cultura è la risposta italiana al terrorismo»

Governo. Il premier all’Ue: «Non solo sicurezza, l’Europa deve tornare ad essere se stessa». «Ad ogni telecamera installata, un video maker. Per noi un patto di umanità vale più del patto di stabilità»

Il premier Matteo Renzi nella sala degli Orazi e Curiazi, dei Musei capitolini

Il premier Matteo Renzi nella sala degli Orazi e Curiazi, dei Musei capitolini

Tornare ai principi fondanti dell’Unione europea: «democrazia e cultura». Né «reazione» né «solo securitarismo»: «Abbiamo il dovere di restare umani». È questa la proposta dell’Italia all’Europa per sconfiggere il fondamentalismo islamico di cui si nutre il terrorismo di Daesh illustrata ieri da Matteo Renzi nella sala degli Orazi e dei Curiazi dei Musei capitolini, luogo simbolico per eccellenza della nascita della Comunità europea perché lì, il 25 marzo 1957, venne firmato da sei Paesi il primo Trattato di Roma. Una proposta, per fermarsi alle belle parole, che sarebbe pure tutta da condividere: «Per ogni euro in più investito in sicurezza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.