closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi: «Italicum, decide il parlamento»

Riforme. Renzi sempre più buono: legge elettorale, non apro più bocca ma il referendum è su altro. Il premier si dichiara disponibile persino sulla proposta di ’spacchettamento’ dei quesiti: non decido io

Il presidente Matteo Renzi e la ministra Maria Elena Boschi

Il presidente Matteo Renzi e la ministra Maria Elena Boschi

Sempre più buono, sempre più disponibile, non sembra più il presidente del governo che sulla legge elettorale ha messo la fiducia, scelta inedita a parte un paio di precedenti poco rassicuranti nella storia della Repubblica. Né quello che ha twittato: «Ci prendiamo le nostre responsabilità in Parlamento e davanti al Paese, senza paura». Quello che ha sfidato lo stesso parlamento: «La Camera ha il diritto di mandarmi a casa se vuole: la fiducia serve a questo. Finché sto qui, provo a cambiare l’Italia». Era più di un anno fa, soprattutto erano più dieci punti fa nei sondaggi. Il Renzi di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.