closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Presidenziali francesi, per i Verdi corre Jadot

Verso l’Eliseo. Al secondo turno delle primarie di Eelv, l’unico partito ad averle indette, l’europarlamentare ex di Greenpeace batte ai punti l’ecofemminista Sandrine Rousseau

Yannick Jadot, in basso Sandrine Rousseau

Yannick Jadot, in basso Sandrine Rousseau

Vittoria ai punti del realo dei verdi francesi, Yannick Jadot, contro la fundi Sandrine Rousseau: l’europarlamentare ex di Greenpeace vince il secondo turno delle primarie ecologiste con il 51,03%, contro il 48,97% per l’ecofemminista. Europa Ecologia-I Verdi (Eelv) è il solo partito francese che ha scelto di fare delle primarie aperte, per scegliere il candidato alle presidenziali del 2022. «Una partecipazione storica» di 122mila persone per il segretario Eelv, Julien Bayou. Adesso, i verdi francesi, che hanno collezionato un ottimo risultato alle ultime europee (13,4%) e una serie di vittorie alle municipali (hanno il sindaco a Lione e Bordeaux, oltre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.