closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Polonia: vietare i Pride, la maggioranza non dice no

«Stop lgbt» . La camera bassa del parlamento ha deciso di non bocciare una proposta di legge di iniziativa popolare per mettere fuori legge i cortei arcobaleno. Mentre approva in via definitiva la costruzione del muro anti-migranti al confine con la Bielorussia

Varsavia manifestazione di estrema destra contro i diritti lgbt

Varsavia manifestazione di estrema destra contro i diritti lgbt

La campagna «Stop lgbt» fa breccia nella politica che conta in Polonia. Venerdì scorso, il Sejm, la camera bassa del parlamento polacco, ha deciso di non bocciare una proposta di legge di iniziativa popolare, nata dalla raccolta di 140mila firme, che punta a mettere fuori legge i cortei per i diritti lgbt. Più in generale, il progetto in questione punta a bandire dalla sfera pubblica qualsiasi esternazione propagandistica di «un orientamento sessuale diverso da quello eterosessuale». Dietro alla campagna c’è ancora una volta lo zampino dell’attivista teo-con Kaja Godek della fondazione antiabortista «Vita e Famiglia». Già nel 2018 Godek aveva...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.