closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Polonia, contro l’aborto ci mancava la legge dei teocon. Respinta

Diritto. No del parlamento alla proposta di legge di iniziativa popolare super restrittiva. Proteste in piazza anche per la proposta del Pis che punta a creare un «Istituto della famiglia e della demografia»

Protesta a Varsavia contro la proposta di legge sull’aborto

Protesta a Varsavia contro la proposta di legge sull’aborto

«Non volere, Polonia, il mio sangue» è questo lo slogan scelto dalle manifestanti per dire nie all’introduzione del divieto totale di aborto, con un provvedimento discusso ieri al Sejm, la camera bassa del parlamento polacco. Persino il partito della destra populista, Diritto e giustizia (Pis), si è espresso contro: «Con questa iniziativa si fa un regalo ai movimenti pro-aborto», ha dichiarato Anita Czerwinska portavoce del Pis al Sejm. E lì che si sono concentrate le proteste a Varsavia e che hanno visto la partecipazione di migliaia di donne. Manifestazioni anche a Cracovia Breslavia, Katowice e almeno in una decina di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.