closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Per Podemos passo doppio: forza di sinistra e di governo

Spagna. Il momento populista, quello in cui le fedeltà politiche tradizionali si rompono e nuove possibilità emergono, si è chiuso. Iglesias ha capito questa chiusura

Una campagna originale rispetto alle precedenti, con meno eventi spettacolari, meno trovate spiazzanti, e più incontri con i movimenti sociali e con realtà di mobilitazione. La campagna ha confermato la svolta impressa da Iglesias nel 2°Congresso di Podemos. Un Congresso di trasformazione, da partito anti-classe politica, mediatico ed elettorale, a forza che cerca legami stabili con movimenti e società civile, più concentrata su temi classici della sinistra (redistribuzione, diritti sociali, lotte del lavoro) che su quello della rigenerazione delle istituzioni e dei partiti. Il discorso di UP è rimasto un discorso anti-élite, ma le élite attaccate durante la campagna elettorale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.