closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Per fermare subito le armi italiane alla Turchia Di Maio farà «un’istruttoria»

L'aggressione ai curdi. Il ministro degli esteri in parlamento annuncia ancora che sta per firmare - «a ore» - il blocco dei nuovi contratti. Aggiunge la promessa di un approfondimento per le forniture belliche già in essere

Luigi Di Maio ieri alla camera dei deputati

Luigi Di Maio ieri alla camera dei deputati

Netta condanna dell’aggressione ai curdi - «la Turchia è il solo responsabile dell’escalation, la Turchia deve sospendere immediatamente le operazioni militari» - difesa della decisione presa lunedì dal Consiglio affari esteri della Ue che pure è stata giudicata assai debole - «la pianificazione di un embargo europeo avrebbe richiesto mesi» - ma infine l’annuncio di una «istruttoria inerente i contratti in essere» che è l’implicita ammissione di quanto la decisione di bloccare solo la firma di nuovi contratti per la fornitura di armi italiane alla Turchia sia una misura insufficiente. Sono queste le principali comunicazioni che il ministro degli esteri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.