closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Minniti ai sindaci libici: aiuti in cambio di un’azione di contrasto ai migranti

«Stringiamo un patto per fermare i trafficanti di uomini». Marco Minniti ci riprova. Ieri il ministro degli Interni è tornato a Tripoli dove ha incontrato il premier Fayez al Serraj e 13 sindaci del Fezzan e della Tripolitania, le due regioni libiche maggiormente interessate dal passaggio di migranti. E ai rappresentanti degli enti locali ha promesso aiuti per la ricostruzione del tessuto amministrativo distrutto da anni di guerra civile in cambio di una collaborazione che, in realtà, più che a contrastare le organizzazioni criminali finirebbe col fermare il flusso dei migranti diretti in Europa. Riuscendo così a dare un po’...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.