closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Merkel strappa a Biden la tregua sul North Stream 2

Europa/Usa. Via libera dopo le sanzioni al gasdotto ormai terminato. Scongiurata la crisi diplomatica: «Un vantaggio per Ue e Germania». Polonia e Ucraina critiche

Angela Merkel con Joe Biden durante la conferenza stampa di ieri alla Casa bianca

Angela Merkel con Joe Biden durante la conferenza stampa di ieri alla Casa bianca

La tregua, non la pace. Ma può bastare in una prospettiva, politica ed energetica per il futuro. È l’eredità di Angela Merkel all’Europa. Questo significa l’accordo tra Stati uniti e Germania per il completamento del raddoppio del gasdotto Nord Stream 2 con la Russia. E tutto questo, come riportava ieri il manifesto, mentre Usa, Ucraina, Lituania e Polonia hanno iniziato, per la prima volta, manovre militari nella regione ucraina di Leopoli. Un altro passo verso il processo di integrazione di Kiev nella Nato che Mosca giudica come un’ennesima provocazione. L’Europa deve parlare con la Russia, aveva dichiarato Merkel al Consiglio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.