closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Mdp rilancia Pisapia insieme ai civici, resta il nodo della lista unica

Alleanze. I dubbi di Sinistra italiana. Fratoianni: Giuliano non è l’unico leader Bersani: noi voto utile per il centrosinistra. Tensioni sulle primarie. Speranza: Nessuno è autosufficiente, serve una cosa più unitaria possibile, su un programma radicalmente alternativo al Pd di Renzi: ma che sia un programma di governo. Renzi conta sulle divisioni e aspetta l’ex sindaco: «Da lui fino a Calenda, così punto al 40 per cento»

Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano e leader di Campo progressista

Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano e leader di Campo progressista

«Nessuno è autosufficiente. Serve una lista, la più unitaria possibile» basata su «un programma radicalmente alternativo al Pd di Renzi» ma che sia «un programma di governo». Dopo aver incontrato Giuliano Pisapia ieri mattina Roberto Speranza ha riunito i cinquanta parlamentari di Art.1 insieme ad altri di Campo Progressista. E ha tirato le fila del lavoro programmato poco prima con l’ex sindaco. La nuova lista comincia a «profilarsi»: una creatura con diversi volti, da quelli ’civici’ di Giuliano Pisapia e di Laura Boldrini, ai partiti, al fronte della Costituzione. «Sarà un fiume, ogni affluente avrà un suo ruolo», è la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.