closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Macron vola a Gedda e ripulisce anche bin Salman

Francia/Arabia saudita. Primo faccia a faccia del principe saudita con un leader occidentale dall'omicidio Khashoggi. Protestano le associazioni per i diritti umani. Ma il presidente sorvola, si porta dietro 100 aziende francesi e annuncia iniziativa congiunta con i Saud per il Libano

Mohammed bin Salman accoglie Emmanuel Macron a Gedda

Mohammed bin Salman accoglie Emmanuel Macron a Gedda

In principio fu Abdel Fattah al-Sisi, meritevole secondo l’Eliseo della Legion d’Onore. Ora il presidente francese Macron ripulisce la faccia di un altro dei più feroci regimi della regione, quello saudita. Dopo la visita negli Emirati arabi, foriera di un ricco accordo militare (17 miliardi di euro per 80 caccia Rafale e 12 elicotteri militari francesi), ieri Macron è volato a Gedda dove ha stretto la mano, a favor di telecamera, al principe ereditario saudita - e reggente de facto - Mohammed bin Salman. Quello accusato dalla Cia di essere il mandante dell’omicidio del giornalista dissidente Khashoggi e quello che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.