closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Macron archivia il franco «coloniale» e lancia l’Eco

Francia/Africa. La nuova moneta entrerà in vigore inizialmente in otto paesi dell'area francofona. Nazionalisti arrabbiati per la parità di cambio con l'euro mantenuta invariata. L'annuncio in Costa d'Avorio con il presidente Ouattara, ex Fmi

"Akwaba", benvenuto, Ouattara accoglie Macron in Costa d'Avorio

A sessant’anni dalle indipendenze dei paesi africani, è iniziata la fine del franco Cfa, la moneta nata nel 1945 sotto il nome di «franco delle colonie francesi d’Africa», poi mutato dopo il 1960 in franco della «comunità finanziaria africana». L’annuncio è stato fatto a Abidjan da Emmanuel Macron e dal presidente della Costa d’Avorio, Alassane Ouattara, che nel passato ha lavorato all’Fmi ed è anche stato presidente della Banca centrale dell’Africa occidentale.   [caption id="attachment_410118" align="alignnone" width="1170"] Emmanuel Macron e Alassane Ouattara, presidente della Costa d’Avorio (Afp)[/caption]   LA TRANSIZIONE SARÀ LENTA: la nuova moneta, che si chiamerà Eco, entrerà...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.