closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’opposizione s’è desta, Budapest scarica Orbán

Ungheria. Il candidato di centrosinistra Gergely Karácsony vince a sorpresa nella capitale. Nel resto del paese il partito del premier, il Fidesz, tiene, ma accusa il colpo nelle grandi città

Il candidato dell’opposizione a Budapest Gergely Karacsony; in basso e Viktor Orbán

Il candidato dell’opposizione a Budapest Gergely Karacsony; in basso e Viktor Orbán

Budapest come Istanbul. Dopo nove anni, la capitale ungherese ha cambiato pagina, eleggendo un nuovo sindaco. E questa volta il primo cittadino sarà un rappresentante delle opposizioni e non del partito di governo, il Fidesz. È il risultato a sorpresa delle municipali svoltesi domenica 13 ottobre. Il neo sindaco si chiama Gergely Karácsony ed è un politologo 44enne dall’aria pacata che dimostra meno della propria età. Nel 2009 ha coordinato la campagna elettorale del partito ecologista Lmp e un anno dopo era un loro parlamentare. In seguito, ha fondato la formazione di centrosinistra Dialogo per l’Ungheria, poi ribattezzata Dialogo. Alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.