closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Libertà per Dana Lauriola

Appello . Oltre duecento firme in poche ore. Intellettuali, artisti, figure di spicco del paese denunciano la grave violazione dei diritti perpetrata nei confronti di Dana Lauriola, attivista No tav, attualmente in carcere

Dana Lauriola

Dana Lauriola

Alla Ministra della Giustizia prof. Marta Cartabia Al Garante nazionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale dr. Mauro Palma Al Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale per il Piemonte dr. Bruno Mellano e, per conoscenza, Al Tribunale di sorveglianza di Torino Dana Lauriola, militante No Tav, è in carcere dal 17 settembre 2020 ‒ e, dunque, da quasi sei mesi ‒ in esecuzione di una condanna a due anni di reclusione per il reato di violenza privata (per il quale, con il bilanciamento tra aggravanti e attenuanti, la pena prevista dalla legge parte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.