closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Libera suor Narvaez, Bamako festeggia e poi polemizza con Macron

Mali. La religiosa rilasciata dopo quattro anni e mezzo in mano ai jihadisti di Gsim. Domenica è arrivata a Roma e ha incontrato papa Francesco. Tensioni tra la Francia e il Mali, dove è ancora prigioniero il giornalista Dubois

Suor Gloria Cecilia Narvaez insieme al colonnello Assimi Goïta e all’arcivescovo Jean Zerbo

Suor Gloria Cecilia Narvaez insieme al colonnello Assimi Goïta e all’arcivescovo Jean Zerbo

La presidenza del Mali ha salutato, in un comunicato ufficiale di sabato sera, la liberazione di suor Gloria Cecilia Narvaez, rapita il 7 febbraio 2017 vicino a Koutiala, 400 km a est di Bamako. La religiosa colombiana appartenente all’ordine dei Francescani di Maria Immacolata era missionaria nella parrocchia di Karangasso con altre tre suore. Al momento del rapimento si era offerta in ostaggio, come hanno riportato le sue consorelle, al posto di due suore più giovani. Una fonte anonima vicina ai servizi maliani ha dichiarato all’Afp che la suora «era nelle mani di una banda legata al Gruppo di Sostegno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.