closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Legge sui media, Duda pesta i piedi al suo partito

Polonia. Il presidente polacco affossa il provvedimento antipluralista proposto dal Pis, rinsaldando i rapporti con Washington ed evitando l'ennesimo contenzioso con l'Unione europea

Il presidente polacco Andrzej Duda

Il presidente polacco Andrzej Duda

Clamoroso ma non troppo. Nel tardo pomeriggio di lunedì il presidente polacco Andrzej Duda ha detto «nie» alla cosiddetta “Lex Tvn”, un provvedimento antipluralista preparato dai colleghi di partito che militano nella destra populista di Diritto e giustizia (Pis). Gli azionisti fuori dallo Spazio economico europeo (See) potranno continuare a detenere una quota di maggioranza nei mezzi d'informazione diffusi in Polonia. La public company statunitense Discovery Inc, azionista di maggioranza della rete Tvn, uno dei tre principali gruppi televisivi del paese, ostile alla maggioranza guidata dal Pis, resterà così al proprio posto. «Avevo preso in considerazione due scenari – sottoporre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.