closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’affaire Dündar e Gül

Libertà di stampa. Direttore e caporedattore di "Cumhuriyet" accusati di spionaggio per un articolo sul traffico di armi verso la Siria. Incarcerati su denuncia del presidente turco Erdogan

Can Dündar e Erdem Gül

Can Dündar e Erdem Gül

Can Dündar, direttore del quotidiano Cumhuriyet è stato arrestato il 26 novembre scorso dalle autorità turche insieme ad Erdem Gül, capo della redazione di Ankara dello stesso giornale. I due sono stati fermati con l'accusa di aver divulgato lo scorso maggio notizie sul sequestro e la perquisizione di alcuni camion appartenenti ai servizi segreti turchi (Mit) carichi di armi e diretti in Siria. L'accusa a carico dei due giornalisti è di spionaggio politico e militare, divulgazione di informazioni coperte da segreto di stato e propaganda a favore di organizzazioni terroristiche, più precisamente quella che fa capo al predicatore islamico Fetullah...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi