closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

La lotta dei riders affonda Deliveroo alla borsa di Londra

Il caso. Il valore delle azioni della multinazionale delle consegne a domicilio tramite l'algoritmo è crollato del 26 per cento nel giorno del debutto alla borsa di Londra. I grandi investitori hanno stigmatizzato lo sfruttamento dei ciclo-fattorini. Settanta parlamentari inglesi di tutti i partiti hanno denunciato il fatto che le politiche dell'azienda «mettono a rischio» migliaia di persone e ignorare i diritti dei lavoratori contrasta con «gli sforzi per rallentare la diffusione del Covid»

La protesta dei riders a Londra

La protesta dei riders a Londra

I rider contro Deliveroo, uno dei giganti delle consegne a domicilio in bici o in moto, hanno trovato un nuovo strumento di lotta: sanzionare in borsa l’azienda. Ieri, in coincidenza con l’approdo dell’azienda alla borsa di Londra, uno dei sindacati più rappresentativi dei ciclofattorini inglesi l'Independent Workers' Union of Great Britain (Iwgb) insieme a ShareAction e The Private Equity Stakeholder Project hanno presentato un dossier che avverte gli investitori sui rischi finanziari e reputazionali derivanti dall’investimento in un’azienda che sfrutta i lavoratori e non intende riconoscergli lo status di dipendenti come richiesto dalla Corte suprema britannica e parzialmente concesso da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.