closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Kabul chiama. È il momento di essere responsabili

Opinioni . La presidenza italiana del G20 offre anche opportunità e precisi doveri per affrontare la crisi afghana senza ricadere negli errori del passato

Evacuazione da Kabul con aereo militare

Evacuazione da Kabul con aereo militare

Questo non è il momento dei "ve l'avevamo detto" e dei "non poteva che finire così". Di fronte alla tragedia che si sta svolgendo in Afghanistan, in queste ore più precisamente intorno all'aeroporto di Kabul, siamo tutti colpevoli in diverso modo. Innanzitutto coloro che la guerra l'hanno inventata, voluta, condotta e persa. A cominciare da chi, da Washington ha armato i Talebani, loro futuri avversari, contro l'allora governo insediato dall'Unione Sovietica, per poi scatenare un'intervento militare durato vent'anni, in virtù dell'art. 5 della Nato. A costo di usare come occasione un'altra tragedia, quella dell'attacco alle Due Torri, atta a scuotere il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.