closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Intelligenza artificiale: l’Europa non vuole il Grande Fratello, con qualche eccezione

Capitalismo digitale. La Commissione Europea ha presentato la bozza di regolamento sull'intelligenza artificiale. Resta il nodo delle deroghe ai governi sugli algoritmi per la "sicurezza. nazionale", un concetto che può essere usato contro manifestanti, immigrati in casi di "emergenza" decisi dalle maggioranze di turno. Alcuni parlamentari Ue chiedono di bandire ogni forma di sorveglianza biometrica. Il testo dovrà passare sotto le forche caudine degli Stati e del securitarismo diffuso in Europa

La vicepresidente della Commissione Ue Margrethe Vestager

La vicepresidente della Commissione Ue Margrethe Vestager

La Commissione Europea ha presentato ieri la bozza di una proposta di regolazione dell'intelligenza artificiale negli Stati membri. Insieme al regolamento sulla privacy e ai progetti legislativi Digital Services Act e Digital Markets Act questo testo di 108 pagine completa un’architettura giuridica che intende garantire sia «l’eticità» della tecnologia, sia la «competitività» delle imprese. La bozza disegna il profilo di una democrazia di mercato in un mercato globale dominato dai Leviatani della rete Usa e cinesi . Più che trasformare l’Europa in un centro di produzione mondiale, l’obiettivo è quello di garantire i «valori» dei consumatori e usare le tecnologie...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.