closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

In Spagna i riders di Deliveroo sono lavoratori

Gig Economy in Europa. Il tribunale sociale di Valencia riconosce quello che il tribunale del lavoro di Torino ha negato: i ciclo-fattorini sono "falsi lavoratori autonomi". Una sentenza che può cambiare l'economia dei "lavoretti" nel paese iberico

Victor Sanchez, il rider che ha vinto la causa contro Deliveroo

Victor Sanchez, il rider che ha vinto la causa contro Deliveroo

Quello che è stato negato dal tribunale di Torino ai «riders» di Foodora è stato riconosciuto in Spagna a quelli di Deliveroo. Un Tribunale sociale di Valencia ha dato ragione al rider Victor Sanchez e ha deciso che è un «falso lavoratore autonomo». Per il tribunale il rider è un dipendente e ha condannato la società per licenziamento illegittimo, obbligandola a riassumerlo o a indennizzarlo. È la prima sentenza di questo tipo in Spagna. La sentenza era molto attesa da sindacati come l'Intersindical Valenciana che hanno intentato un'altra causa collettiva che potrebbe indicare il modo di relazionarsi tra la multinazionale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.