closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

In Afghanistan tira aria di «seconda resistenza»

Mentre gli eserciti stranieri smobilitano . A Kabul come nel nord del Paese si teme il ritorno dei Talebani, resi più forti dalle condizioni dell’accordo firmato con Washington. E la violenza non cessa. Con il governo incapace di difendere i civili, i non-pashtun sono pronti ad armarsi e a fare da sé

Gli effetti dell’ultimo attentato, sabato 12 giugno, nelle strade di Kabul

Gli effetti dell’ultimo attentato, sabato 12 giugno, nelle strade di Kabul

Siamo pronti alla pace ma anche alla guerra, ripetono a Kabul. «Molti pensano a come difendersi, c’è il diffuso timore di poter perdere tanto», spiega Zaki Daryabi, direttore del quotidiano investigativo Etilaatrooz. Con il processo di pace in stallo, le truppe sulla via di casa, contro l’eventuale offensiva militare dei Talebani si invoca una «moqawamat-e-do», una seconda resistenza. Un’alleanza armata simile a quella che ha resistito negli anni Novanta all’Emirato islamico. Una sorta di Alleanza del nord. «Per ora è una dimostrazione di forza, non è ancora formata, ma ci sono spinte in questa direzione», racconta Daryabi. Modi diretti e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.