closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il riflesso condizionato delle nostre sinistre

Aveva proprio ragione Paul Krugman: ci sono idee, cattive idee, che sono come gli zombie, non muoiono mai, e per quanto le sopprimi, dimostrandone l’erroneità, tornano sempre. Una di queste è che «si vince al centro». Ora che ha vinto Biden, subito, come un riflesso pavloviano, ecco gli zombie della (nostra) sinistra a gridare che «si vince al centro». Se c'è una cosa che il voto americano ha mostrato è quanto quel paese sia diviso. Ragionare in termini di «si vince al centro» è totalmente fuorviante. E non a caso, riappaiono i Veltroni, i Renzi, i Giddens (quale ritorno! Un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi