closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il porto che non c’è. Migranti, 1.100 rimangono in attesa

Mediterraneo. Dal ministero dell’Interno ancora nessuna risposta alle navi Sea-Eye 4 e Ocean Viking

Il maxi soccorso di 400 persone realizzato mercoledì notte dalle navi Sea-Eye 4 e Rise Above

Il maxi soccorso di 400 persone realizzato mercoledì notte dalle navi Sea-Eye 4 e Rise Above

Nel Mediterraneo centrale ci sono 1.100 persone che attendono ancora un porto. La situazione potrebbe sbloccarsi, ma fino a ieri sera il ministero dell’Interno non aveva dato nessun segnale. 314 sono sulla Ocean Viking di Sos Mediterranée. 800 sulla Sea-Eye 4, in una situazione che l’organizzazione non governativa definisce «straordinaria». «Non abbiamo mai avuto così tante persone a bordo. L’equipaggio sta dando il massimo, ma non è semplice: il cibo sta finendo, non ci sono abbastanza coperte. Alcuni migranti sono feriti, altri soffrono il mare. L’umore per ora è tranquillo. Se l’attesa dovesse prolungarsi, però, le cose si complicherebbero. È...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.