closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Il Pentagono dentro Roma

Oggi 2 giugno, Festa della Repubblica «che rifiuta la guerra», la periferia est della capitale protesta contro la trasformazione di una parte del Parco archeologico in mega-servitù militare

Comando operativo vertice interforze, sede ex aeroporto  di Centocelle

Comando operativo vertice interforze, sede ex aeroporto di Centocelle

Un pentagono nero, al centro una bomba in caduta, sbarrata da una linea su cui è scritto «No Pentagono!». È il logo dei manifesti rossi che da giorni sono comparsi per le strade di Centocelle, di Cinecittà e del Quadraro, popolari e popolosi quartieri della periferia est di Roma, fra Prenestina e Tuscolana, dove oggi, festa della Repubblica (e non delle Forze armate, nonostante la parata militari ai Fori imperiali e le Frecce tricolori), si svolgerà un’iniziativa autorganizzata dal basso dalle realtà sociali e dagli abitanti dei territori contro il cosiddetto Pentagono italiano. UNA MANIFESTAZIONE (ore 10.30 passeggiata e biciclettata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.