closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il game over di Kurz scuote l’Austria, ma Schallenberg va

Vienna. Il nuovo cancelliere giura in continuità con il leader dei popolari travolto dalle inchieste

Alexander Schallenberg

Alexander Schallenberg

«Per togliere ogni equivoco, lavorerò in stretta collaborazione con il capogruppo del maggiore partito in parlamento» ha ribadito ieri nella sua prima dichiarazione Alexander Schallenberg, appena dopo il giuramento come nuovo cancelliere. E dunque «porterò avanti la linea intrapresa con successo dal governo Kurz». NON SUONA come il nuovo inizio auspicato dai Verdi alleati di governo e dallo stesso presidente della Repubblica Alexander van der Bellen. «Sono convinto che le accuse contro Sebastian Kurz siano false e che questo verrà dimostrato», fa sapere il nuovo cancelliere, diplomatico di carriera, molto vicino a Kurz ma fuori dal cerchio magico degli indagati....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.