closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il caso Jägerstätter e i fantasmi nazisti della Chiesa di Vienna

Indagini. «Solo contro Hitler. Franz Jägerstätter, il primato della coscienza» di Francesco Comina, per Emi. L'uomo si oppose al nazismo in nome del Vangelo e fu giustiziato nel 1943. Ma il suo sacrificio fu riconosciuto solo nel 2007 dalle istituzioni ecclesiastiche locali, dopo un dibattito piuttosto acceso, quando fu beatificato come «martire», per il suo «coerente rifiuto di combattere come soldato nella guerra di Hitler»

Franz Jägerstätter, ucciso il 9 agosto del 1943 nel carcere di Brandeburgo per la sua opposizione al nazismo

Franz Jägerstätter, ucciso il 9 agosto del 1943 nel carcere di Brandeburgo per la sua opposizione al nazismo

Il 9 agosto del 1943, nel carcere di Brandeburgo, cadono sedici teste, recise dalla ghigliottina. Appartengono ad altrettanti oppositori del nazismo e obiettori di coscienza che hanno rifiutato di arruolarsi nell’esercito tedesco. Quindici di loro sono testimoni di Geova, uno è cattolico, il contadino austriaco Franz Jägerstätter, che sceglie di obbedire al Vangelo e alla propria coscienza e di dire no a Hitler. È una rivolta nonviolenta assoluta e solitaria, etica più che politica, quella di Jägerstätter. Altrettanto radicale, ma diversa quindi da quella di altri cristiani antinazisti suoi contemporanei, come i cinque giovani della Weisse Rose (Rosa Bianca), decapitati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.