closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Identità sessuale, la ricerca di un dialogo con la psicoanalisi

La notizia che l’American Psychoanalytic Association ha rivolto scuse ufficiali alla comunità LGBT per aver patologizzato, nel corso della storia, gli orientamenti non eterosessuali e le identità trans*, riportata da Vittorio Lingiardi sulla Repubblica qualche settimana fa, ha dato inizio a un dibattito continuato poi sulle pagine del manifesto, in cui, tardivamente ma fortunatamente, hanno preso parola anche persone trans*. Lorena Preta e Sarantis Thanopulos, entrambi della Società Psicoanalitica Italiana, vedono, nelle identità trans*, la “negazione del dato biologico” e la “negazione del lutto” che si accompagna alla “costruzione di un’anatomia fittizia”. “Condizioni di cui prendersi cura” senza “compatirli, né...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.