closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

I diritti umani cancellati dal «modello» Al Sisi

A 14 mesi esatti dal ritrovamento al Cairo del corpo, terribilmente torturato, di Giulio Regeni, siamo tornati in Senato, con i genitori Paola e Claudio, la loro avvocata Alessandra Ballerini e il senatore Luigi Manconi, per incontrare la stampa a un anno dalla prima conferenza. Ognuno, dal rispettivo punto di vista, ha raccontato come sono trascorsi questi 14 mesi: da quello delle indagini a quello dell’azione politica italiana, soprattutto da quello di una famiglia la cui vita è stata completamente stravolta. E infine, da quello dell’analisi della situazione dei diritti umani in Egitto. Da questo aspetto si deve ripartire. Per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi