closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Governo Draghi, dite la vostra /3

Il dibattito. Ancora un mare di lettere che ci arrivano da lettrici e lettori sulla nascita del governo Draghi, sintomo di partecipazione e di punti di vista non più delegabili. È questa l’ora dell’opposizione, se non ora quando? Oppure no a posizioni aventiniane per starci dentro e difendere almeno il buon lavoro fatto sulla pandemia?

Mario Draghi in Senato

Mario Draghi in Senato

Continuate a scrivere a lettere@ilmanifesto.it. La seconda serie è qui. La prima qui. «Salvezza nazionale» ma con chi? Quello che si presenta in Parlamento sarà uno dei governi più inguardabili che la storia recente abbia mostrato. Un governo nato sotto l’esigenza della "Salvezza Nazionale" ma che contiene al suo interno esponenti con cui non bisognerebbe prendere nemmeno un caffè. A quel punto meglio un governo formato da soli tecnici. E invece ci hanno presentato una macedonia immangiabile. Ho accolto con piacere la decisione, seppur combattuta e non condivisa da tutti, di Sinistra italiana di votare No alla fiducia. Il No è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi