closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Google e Pentagono, il no dei dipendenti

Stati uniti. Lettera di 3.100 dipendenti della società all'amministratore delegato contro la partecipazione al programma della difesa Usa che utilizza l'intelligenza artificiale per migliorare la mira dei droni militari

Migliaia di dipendenti di Google hanno firmato una lettera per protestare contro il coinvolgimento della società in un programma del Pentagono che utilizza l’intelligenza artificiale per interpretare immagini video e migliorare la mira negli attacchi con i droni. La lettera ha raccolto più di 3.100 firme e riflette lo scontro culturale tra la Silicon Valley e il governo federale che probabilmente si intensificherà, mentre l’intelligenza artificiale viene sempre più impiegata a scopi militari. «Riteniamo che Google non debba occuparsi di guerra», si legge nella lettera indirizzata a Sundar Pichai, amministratore delegato della società. E si chiede il ritiro di Google...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.