closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gommone con 53 migranti affonda in Libia, almeno 40 le vittime

Almeno 40 migranti sono dispersi nel primo naufragio del 2021 avvenuto al largo delle coste di Zuara, in Libia. A renderlo noto è stata l’ong Alarm Phone secondo la quale solo 10 persone sarebbero sopravvissute. «Siamo tristi e arrabbiati. Unione europea, smetti di uccidere le persone con le tue frontiere», ha denunciato l'organizzazione. Il naufragio è stato confermato anche dallOrganizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) e dall’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr). Secondo lo staff dell'Oim e dell'International Rescue Cmmittee (Irc), partner di Unhcr, i dieci migranti sopravvissuti sarebbero stati portati a Zuara dalla cosiddetta Guardia costiera libica. L'imbarcazione,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.