closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gli accordi tra Europa e Marocco sulla pesca fatti alle spalle dei saharawi. Il tribunale Ue li annulla

La sentenza. Illegale sotto il profilo del diritto internazionale e delle risoluzioni Onu l’estensione dello sfruttamento ittico e agricolo al Sahara occidentale occupato. Il Fronte Polisario esulta: «Una grande vittoria»

Soldati del Fronte Polisario

Soldati del Fronte Polisario

Il Tribunale dell'Unione europea ha annullato questo mercoledì due accordi relativi allo sfruttamento ittico e agricolo siglati tra il Marocco e l’Ue, che prevedevano la loro estensione anche al Sahara occidentale, «perché sono stati conclusi in violazione della decisione della Corte di giustizia dell'Unione europea (Cgue) del 2016 e senza il consenso del popolo del Sahara occidentale» afferma la sentenza. Questi due accordi, entrati in vigore nel 2019, secondo i giudici europei non rispettano il diritto internazionale perché siglati senza tener conto delle risoluzioni Onu riguardo allo status del Sahara occidentale, inteso come «territorio occupato». E senza aver consultato il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.