closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Giuliano Pisapia: «L’associazionismo può cambiare l’Europa»

Intervista. I trent'anni di Antigone. Parla l'ex sindaco di Milano, europarlamentare S&L e vicepresidente della commissione Affari costituzionali del Parlamento europeo. «Dal 9 maggio al via la nuova Commissione, luogo di ascolto del territorio e delle organizzazioni civili da parte delle istituzioni Ue»

L’ex sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, europarlamentare S&L e vicepresidente della commissione Affari costituzionali del Parlamento europeo, da sempre è una delle personalità più vicine all’associazione Antigone, con la quale ha collaborato in numerose occasioni. [caption id="attachment_282593" align="alignleft" width="256"] Giuliano Pisapia Foto LaPresse[/caption] Onorevole, qual è il primo risultato che le viene in mente tra i più importanti ottenuti dall’associazione Antigone? Di battaglie importanti ce ne sono state tante, alcune siamo riusciti a vincerle anche insieme a tante altre associazioni. Ma Antigone ha da sempre una caratteristica che non è di molti: non si limita a criticare o a denunciare,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi