closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Gerusalemme, lo spazio del conflitto

La Città Santa trasfigurata. Guida sintetica alle politiche urbane che hanno reso materiale il dominio israeliano sull’intera città. Per spiegare quanto sta accadendo oggi

Per comprendere quel sta accadendo in questi giorni a Gerusalemme è indispensabile avere contezza di come, a partire dal 1967, la Città Santa è stata fisicamente trasfigurata da una serie sistematica di politiche urbane finalizzate a rendere materiale il dominio israeliano dell’intera città. Guardare allo stravolgimento dello spazio urbano è infatti cruciale per capire le ragioni degli scontri di oggi, di ieri e, probabilmente, anche di domani - cogliendone la drammatica ordinarietà e ineluttabilità. A tal fine propongo qui una guida sintetica, per punti, al contesto "spaziale" dei fatti di questi giorni. 1. Al termine della guerra arabo-israeliana del 1948-49,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi