closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Germania, svolta centralista per bypassare i veti dei Land sul lockdown

Restrizioni. Il Parlamento dovrà confermare il via libera alla misura. Se fosse approvata, ogni volta che l’indice di infezione supererà quota 100 ogni 100 mila abitanti negli ultimi 7 giorni scatterà il coprifuoco nell’area interessata, automaticamente

Angela Merkel con il ministro dell’Interno Horst Seehofer

Angela Merkel con il ministro dell’Interno Horst Seehofer

Il governo Merkel approva il «freno di emergenza» che permetterà all’esecutivo centrale di bypassare i veti dei Land sul lockdown uniforme in tutto il territorio nazionale. Se anche il Parlamento confermerà il via libera alla misura (che richiede la modifica formale della legge in vigore) ogni volta che l’indice di infezione supererà quota 100 ogni 100 mila abitanti negli ultimi 7 giorni scatterà il coprifuoco nell’area interessata, automaticamente, senza bisogno del placet dei singoli governatori. Significa, per la prima volta, divieto di uscire di casa dalle 21 alle 5 se non per urgenti motivi, contatti limitati a un solo estraneo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.