closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Francia verso le presidenziali, «la partita sarà a tre»

Il voto regionale. L’astensione vince di nuovo al secondo turno. Conferma di Républicains e socialisti (sette a cinque). Male Marine Le Pen, l’estrema destra non riesce a conquistare nemmeno la Provenza-Costa Azzurra. Il partito di Macron che sei anni fa non esisteva, non aveva nulla da difendere, ma è uscito a pezzi, raccogliendo solo il 7% su base nazionale

Emmanuel Macron

Emmanuel Macron

C’è l’illusione che il vecchio mondo sia tornato. Il secondo turno delle elezioni regionali e dipartimentali francesi, domenica, ha premiato gli uscenti: la destra dei Républicains (Lr) ha confermato la presidenza nelle sette regioni che già governava (e in 64 dipartimenti), i socialisti restano al comando nelle 5 regioni che già avevano (ma il Pcf incassa la perdita del solo dipartimento che dirigeva, il Val-de-Marne, passato a Lr). L’astensione vince di nuovo al secondo turno, con solo un piccolo rialzo della partecipazione (65,4% di astenuti al secondo turno, 66,7% al primo), dovuta soprattutto alla Provenza-Costa Azzurra, per la sfida del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.