closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Fiamme sul Vesuvio, centinaia di roghi dolosi

Sud. Due km di fuoco minacciano diversi comuni partenopei. Brucia tutto il Mezzogiorno

Il primo politico a dire le cose come stanno, senza peli sulla lingua, dopo l’ennesima giornata di fuoco in tutto il Mezzogiorno, è stato il sindaco di Messina Renato Accorinti: «L'autocombustione non esiste, abbiamo la certezza che dietro questi atti ci sia la mano dell'uomo, che causa danni irreparabili con rischi incalcolabili». Le fiamme sono arrivate a minacciare alcuni quartieri della città provocando l’evacuazione di alcune facoltà universitarie nel rione Annunziata, ma gli effetti più gravi rischiano di vedersi a estate finita: gli esperti denunciano il rischio del dissesto idrogeologico, con frane e smottamenti alle prime piogge e temporali autunnali....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.