closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Evo Morales è partito, il lavoro sui diritti e le autonomie degli indigeni resta

Nella Bolivia delle 36 nazioni. Malgrado il Mas all’opposizione e il forte controllo statale, gli autogoverni avanzano. Storia di una lotta che viene da lontano

Protesta indigena a El Alto contro il governo golpista dell'autoproclamata Jeanine Añez

Protesta indigena a El Alto contro il governo golpista dell'autoproclamata Jeanine Añez

Gli anni di governo di Evo Morales in Bolivia sono, almeno al momento, terminati. Il suo lavoro a favore di un maggior riconoscimento delle identità e dei diritti dei popoli indigeni boliviani è però ancora in piedi. La Costituzione promulgata nel 2009, fortemente voluta dal suo partito, il Movimiento al Socialismo (Mas), chiudeva l’epoca repubblicana e dava al Paese la forma di Stato Plurinazionale, proprio con lo scopo di certificare l’esistenza di più gruppi culturali al suo interno. Il testo garantisce usi e costumi indigeni come mai si era fatto prima a ben 36 nazioni indigene esistenti sul territorio, oltre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.