closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Eriksen, malore in campo per il numero dieci danese

Europei 2021. Il talentuoso giocatore dell’Inter si è accasciato durante l’incontro Danimarca-Finlandia. Paura allo stadio, le lacrime della compagna, il soccorso immediato dei sanitari. Fino al sollievo con la notizia che era fuori pericolo. La partita è ripresa quasi due ore dopo per volontà dello stesso giocatore. Vincono i finlandesi per 0-1

I primi soccorsi sul campo a Eriksen protetto dai compagni di squadra

I primi soccorsi sul campo a Eriksen protetto dai compagni di squadra

Accasciato al suolo, privo di sensi. Attimi, anzi minuti di terrore intorno a Christian Eriksen, 29enne centrocampista della Danimarca e dell’Inter, vittima di un malore durante l’esordio della sua nazionale con la Finlandia a Euro 2021 ieri. Un’immagine terribile. Eriksen verso la fine del primo tempo che barcolla andando incontro al pallone senza aver subito alcun tipo di colpo di gioco, poi disteso a terra, incosciente. E subito coperto dai compagni di squadra, schierati come una specie di cordone di sicurezza, a proteggere la sua privacy. Gli stessi calciatori che, tra lacrime e sgomento, hanno allertato per l’intervento dei sanitari....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.