closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Erdogan, Putin e la realpolitik: il gasdotto val bene il compromesso

Incontro a Soci. Tante le differenze su Siria, Pkk e dazi commerciali. Ma tutto pare surclassato dal rilancio del progetto Turkish Stream per far arrivare gas russo ad Ankara bypassando l'Ucraina

Il presidente russo Putin con il turco Erdogan a Soci

Il presidente russo Putin con il turco Erdogan a Soci

Recep Tayyip Erdogan e Vladimir Putin forse non si amano particolarmente, ma sanno di avere interessi comuni. Così i rapporti tra Turchia e Russia stanno risalendo faticosamente la china dopo che nel novembre 2015 un bombardiere russo fu abbattuto dalla contraerea turca sul confine siriano. Le relazioni tra i due paesi si interruppero bruscamente fino a che l’estate scorsa, con una svolta di 180 gradi il presidente turco trovò la forza di scusarsi per l’abbattimento dell’aereo russo e rilanciò a tutto campo i rapporti con Mosca. Ieri a Soci, durante un incontro durato tre ore, Putin ha sentito la necessità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.