closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Emiliano Brancaccio: «Il blocco dei licenziamenti ha bloccato ben poco»

Scontro sul blocco dei licenziamenti. Parla l'economista Emiliano Brancaccio: «L’occupazione è crollata comunque, ma chi vuole i licenziamenti fa una battaglia contro ogni vincolo legislativo e a favore dell’ideologia del "libero mercato". Il recovery? Un'operazione come quelle raccontate da Guy Debord: pura società dello spettacolo. Nel mezzo di una zuccherosa falsa rappresentazione del reale capiamo i fatti e agiamo di conseguenza»

L'economista Emiliano Brancaccio

L'economista Emiliano Brancaccio

«La scelta di prolungare o meno il blocco dei licenziamenti di sessanta giorni, da fine giugno o da fine agosto, non è decisiva – sostiene Emiliano Brancaccio, economista dell’università del Sannio che martedì avrà un confronto sul futuro della crisi con Daron Acemoglu, uno dei più importanti economisti mondiali, sui canali online della Fondazione Feltrinelli – Anche se si è reso necessario in questi mesi di pandemia, il blocco è avvenuto in un mercato del lavoro colabrodo. È l’effetto del precariato che ha provocato una caduta degli indici di protezione del lavoro del 17% per i licenziamenti collettivi e del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.