closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dopo il «tradimento» prove di pace tra Parigi e Washington

G20. La Francia frena: «servono passi concreti». E a margine del vertice Macron incontrerà anche il premier inglese Johnson

L'incontro di Biden e Macron

L'incontro di Biden e Macron

Prima il simbolo, che in diplomazia conta: l’Eliseo ha insistito sul fatto che «è la Francia che invita». Poi i contenuti. Ieri a Roma, nella Villa Bonaparte, un palazzo di metà del XVIII secolo non lontano da Porta Pia, sede dell’ambasciata francese in Vaticano, Macron ha ricevuto il presidente Usa, Biden. È il primo incontro di persona tra i due presidenti, dopo due telefonate, in seguito allo strappo dell’Aukus di metà settembre, la vendita sfumata per Parigi di 12 sottomarini all’Australia, in seguito a un accordo nel Pacifico con gli Usa e la Gran Bretagna, che ha escluso la Francia....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.