closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Dodici kg di uranio arricchito dalla Trisaia a Gioia del Colle

Nucleare. La conferma dalla Sogin. Le scorie restano in Italia

La centrale della Trisaia a Rotondella, in provincia di Matera

La centrale della Trisaia a Rotondella, in provincia di Matera

Ciò che ha viaggiato segretamente da Rotondella all’aeroporto militare di Gioia del Colle sono 1050 grammi di ossido di uranio arricchito al 91%, meglio definito come uranio 235. Lo ha dichiarato, durante il tavolo della trasparenza presso la Regione Basilicata, l’ingegnere Serverino Alfieri, responsabile del decommissioning dei siti nucleari del centro sud della Sogin. La Sogin smentisce le dichiarazioni del viceministro agli interni, Filippo Bubbico, che il giorno prima aveva rilasciato un’intervista nella quale cercava di far cadere tutte le responsabilità sui giornalisti autori dello scoop, rei di aver svelato un segreto che avrebbe pregiudicato il rimpatrio delle barre di Elk...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.