closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

De Blasio: «Da Kenosha un messaggio orribile inviato al Paese»

La reazione alla sentenza. A New York attivisti in piazza e sindaco indignato: «È un verdetto disgustoso, dov'è la giustizia?»

New York, monumento a George Floyd

New York, monumento a George Floyd

Mentre la base dell'attivismo newyorchese si preparava per manifestare contro la sentenza di Kenosha già ieri sera, il sindaco De Blasio affidava a una serie di tweet il suo pensiero al riguardo. «Anthony Huber e Joseph Rosenbaum dovrebbero essere vivi oggi. L'unico motivo per cui non lo sono è perché un uomo violento e pericoloso ha scelto di portare una pistola attraverso i confini di Stato e iniziare a sparare alle persone. Parlare di errore giudiziario è riduttivo - ha aggiunto il sindaco -. È un verdetto disgustoso e invia un messaggio orribile a questo Paese. Dov'è la giustizia? Non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.